“…QUI ERA LA FABBRICA PIU’ BELLA CHE C’ERA…”

15.0018.00 (-17%)

Disponibile

La Way Assauto tra storia e memoria -La Waya è la Way Assauto; è il nome con cui nel corso degli anni gli astigiani hanno chiamato la fabbrica dei bulloni e poi degli ammortizzatori. Ma la Waya, ad Asti, è anche l’immagine, il simbolo
http://www.astilibri.com/cultura/fabbrica_piubella.htm

L'articolo verrà spedito in 1-2 giorni lavorativi
Confronta
  Fai una domanda
Categoria:

15.0018.00 (-17%)

Descrizione

Ma la Waya, ad Asti, è anche l’immagine, il simbolo, la rappresentazione quasi archetipica della fabbrica; “la” fabbrica simbolo del movimento operaio e sindacale cittadino. I suoi lavoratori sono sempre stati protagonisti, spesso con un ruolo di “avanguardia” – come si sarebbe detto un tempo -, di quei momenti che hanno visto la classe operaia essere uno degli attori principali di eventi sociali e di movimenti il cui significato va ben oltre i cancelli delle fabbriche: dal biennio rosso agli scioperi del marzo 1943 fino all’autunno caldo del 1969.
http://www.astilibri.com/cultura/fabbrica_piubella.htm

Recensioni (0)

Scrivi la prima recensione di ““…QUI ERA LA FABBRICA PIU’ BELLA CHE C’ERA…””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Reviews

Non ci sono ancora recensioni.

Altre offerte

Non ci sono più offerte per questo prodotto!

vendita diretta e on-line

Politiche di spedizione

Le spedizioni ordinarie sono avviate con NEXIVE ECONOMY e consegna in 4-5 giorni lavorativi; le spedizioni espresso sul terrritorio nazionale in 1-2 giorni lavorativi sono avviate con NEXIVE ESPRESSO e sono recapitate dal corriere NEXIVE.

Spedizioni gratuite in tutta ITALIA per ordini di almeno € 49,00

Politiche di rimborso

Rimborsi immediati – in caso di prodotti non disponibili

Domande

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora domande.

Menu

"...QUI ERA LA FABBRICA PIU' BELLA CHE C'ERA..."

15.0018.00 (-17%)

Aggiungi al carrello